Grappa alla Liquirizia 50 cl.

Grappa artigianale dal sapore vellutato e gradevole al palato, dal retrogusto delicato e aromatico!

Prodotto ottenuto dalla felice unione delle migliori e pregiate vinacce italiane, con la liquirizia pura di Calabria, ricavata dalle radici della pianta che cresce rigogliosa in questo lembo di terra!

Senza conservanti, nè coloranti.

Grappa digestiva da servire liscia dopo i pasti.

€ 15.49

3 pezzi Disponibile

0051

Valutazione

Grappa alla liquirizia

La grappa alla liquirizia è un digestivo davvero unico nel suo genere perché risulta molto utile ad ogni fine pasto, specialmente quando ci si è concessi un pranzo oppure una cena più abbondanti del solito.

Partiamo però dicendo che, in generale, la grappa è distillato o meglio, un' acquavite che viene prodotta unicamente in Italia e si ottiene grazie alla distillazione delle vinacce di vini rossi, ricavate da uve prodotte e vinificate esclusivamente in Italia e di conseguenza, distillate solo e soltanto sul territorio nazionale italiano.

Con il termine vinacce, si intendono tutte le bucce dell'uva ottenute dopo che questa è stata spremuta per fare il vino. Nello specifico, se da un lato la fermentazione risulta una fase importantissima, dal momento che è il processo con il quale una sostanza organica - solitamente lo zucchero – viene trasformato in alcol etilico dai lieviti, ovvero dai microrganismi unicellulari e pur vero che per creare una buona grappa effettuare una buona distillazione.

Pertanto, per ottenere una buona grappa alla liquirizia occorre avere, di base, una buona grappa secca. Per ogni buona grappa che si rispetti, la fase di distillazione è quella più delicata e più importante, dal momento che è proprio questo procedimento che andrà poi a determinare la qualità e la bontà del prodotto finale, garantendo così al cliente la più assoluta qualità e un sapore unico nel suo genere. 

In commercio esistono tantissime tipologie di grappa, prodotte in diversi luoghi italiani, che si differenziano tra loro in base alle diverse tecniche di lavorazione, al tipo di affinamento, alla presenza o meno di sostanze aromatizzanti - dal momento che da qualche tempo a questa parte, hanno preso molto piede anche le grappe aromatizzate ovvero delle tipologie di grappe alle quali vengono aggiunte degli aromatizzanti naturali, come erbe, radici o frutti o parte di esse - e alla gradazione alcolica. Infatti, il contenuto alcolico della grappa, può mediamente variare tra il 37,5% e 60% in volume alcoolico. 

La grappa alla liquirizia rappresenta infatti una delle migliori grappe aromatizzate e allo stesso tempo una delle più richieste e ricercate, perché il suo profumo avvolgente e aromatico e il suo sapore deciso, ne fanno uno dei prodotti di pregio del settore liquoristico italiano. Particolarmente adatta per chi ama i sapori forti e decisi e per chi è alla ricerca di un prodotto di nicchia, capace però di stimolare e di deliziare il palato in modo davvero unico e originale.

Ricetta grappa alla liquirizia

L'originale ricetta grappa alla liquirizia prevede solo l'utilizzo di tre semplicissimi ingredienti, reperibili in qualsiasi supermercato della piccola, media e grande distribuzione oppure direttamente in una buona distilleria, ovvero: un'ottima grappa secca, radici di liquirizia e zucchero. 

Inoltre, la ricetta grappa alla liquirizia non prevede l'impiego di parecchi ingredienti o ingredienti e non richiede inoltre una particolare manualità, dal momento che la sua preparazione è davvero molto semplice e veloce e può essere svolta davvero da chiunque. 

Come abbiamo già detto per ottenere una buona grappa alla liquirizia, occorre rispettare tutti i vari passaggi indicati nella ricetta grappa alla liquirizia ma soprattutto occorre avere una buona base di partenza, che in questo caso è costituita da un litro di grappa secca, che dev'essere di ottima qualità.

Inoltre, è necessario procurarsi anche una bottiglia in vetro con chiusura ermetica e che deve necessariamente essere sterilizzata prima di essere utilizzata, mediante il suo avvolgimento in un panno e la successiva immersione in una pentola colma di acqua calda e lasciandola bollire, a fiamma bassa, per circa una trentina di minuti.

Terminata poi la fase sterilizzazione, è necessario porre la bottiglia ad asciugare naturalmente, esponendola al calore del sole, per togliere eventuali tracce di acqua o di umidità. 

Dopo essersi assicurati che la bottiglia si sia asciugata perfettamente, occorre riempirla con la con la grappa e poi, tagliare a pezzettini la liquirizia, regolandosi con la seguente proporzione: due bastoncini per ogni litro di liquore. Chiaramente, più la liquirizia che si adopera è pura, maggiore sarà il carattere forte e deciso della grappa e di conseguenza, unico ed eccezionale risulterà il suo sapore.

Successivamente, occorre aggiungere lo zucchero – all'incirca una cinquantina di grammi per ogni litro di grappa utilizzata – e infine, bisogna chiudere ermeticamente la bottiglia, provvedendo ad agitarla leggermente e solo a questo punto, la bottiglia contente la grappa, la liquirizia e lo zucchero, può essere messa a riposare in un luogo buio, fresco ed asciutto nell'attesa che tutti e tre gli ingredienti si amalgamino tra loro alla perfezione. 

Trascorsi i primi 15 giorni è consigliabile agitare energicamente la bottiglia e poi lasciar nuovamente riposare per almeno altri 15 giorni. Terminato il periodo di riposo, occorrerà filtrare il composto meditante un colino e un imbuto. Se necessario, occorre ripetere l'operazione tutte le volte che si vuole, al fine di far raggiungere alla propria grappa il livello di limpidezza desiderato e che meglio soddisfa le proprie aspettative.

In ogni caso, si consiglia di lasciarla stagionare almeno tre mesi prima di consumarla, attendendo che assuma una bella colorazione ambrata e poi è possibile degustarla in piena tranquillità.

 

Nessun allegato presente

Ingredienti: Grappa, liquirizia.
Caratteristiche organolettiche: Colore marrone chiaro, profumo e gusto con intense sensazioni floreali e fruttate tipiche della liquirizia.
Titolo alcolometrico: 40% vol.
Consigli per la degustazione: Bere liscia dopo i pasti.
Peso 0
Unità di misura
Lunghezza (cm) 0
Larghezza (cm) 0
Altezza (cm) 0
Volume unitario (cm3) 0
Non esistono recensioni per questo prodotto.