Carrello  

Nessun prodotto

0,00 € Spedizione
0,00 € Totale

Carrello Acquista

Newsletter

Area Rivenditori
Yopto

Salumi Calabresi

Salumi Calabresi

Salumi calabresi

I salumi calabresi sono ormai noti e apprezzati in tutto il mondo e si contraddistinguono per l'estrema naturalezza, per l’aroma e il sapore inconfondibili ma soprattutto per la genuinità degli ingredienti utilizzati nelle varie fasi di lavorazione, per la produzione di tipo artigianale e per il pieno rispetto dei canoni tradizionali della cucina tipica calabrese. I salumi calabresi, infatti, così come vuole la vera tradizione, vengono messi a stagionare e vengono aromatizzati naturalmente, cioè senza l’ausilio di essiccatori meccanici o di aromi chimici costruiti in laboratorio e dannosi per la salute.

La Calabria infatti è la regione che si è maggiormente prodigata per certificare i suoi prodotti tradizionali e in special modo proprio i salumi calabresi, riscuotendo così un ampio successo e grandi consensi da parte di tutti i consumatori, disseminati nel resto di Italia e del mondo.

I salumi calabresi sono infatti caratterizzati da una grande varietà a livello territoriale, da un gusto unico e inconfondibile e da un profumo che li rende inimitabili, proprio per questo motivo la Calabria è particolarmente fiera delle sue produzioni. In molti, sia nel resto dell'Italia che nel mondo, hanno provato infatti ad imitare i salumi calabresi ovviamente con scarsissimi risultati perché la bontà dei salumi calabresi è dettata principalmente dall'altissima selezione delle materie prime utilizzate per la lavorazione, a partire proprio dalla carne di maiale, passando per il resto degli ingredienti aggiunti sino ai metodi e ai luoghi di lavorazione e di essiccazione. Scegliere di mangiare veri salumi calabresi, prodotti nei suoi luoghi d'origine, significa fare una scelta etica di grande impatto, premiando tutte quelle piccole e grandi eccellenze che lavorano i prodotti ancora secondo l'antica tradizione e in modo totalmente artigianale.

I salumi calabresi prodotti e venduti sul mercato sono davvero molti e si differenziano in base all'area precisa di provenienza e ad alcune piccole differenze, come ad esempio: i tagli di carne di maiale utilizzate e l'aggiunta di alcuni ingredienti (come ad esempio, le spezie) ma tutti i salumi calabresi sono amati e apprezzati allo stesso modo da parte dei consumatori.

Salumi tipici calabresi

La Calabria è una regione ricca di sapori, dal momento che nei suoi oltre 800 chilometri di costa, sommati all'entroterra fatto da altopiani e da montagne, è capace di regalare dei prodotti tipici molto variegati fra loro e capaci di raccontare tutta la bellezza e la storicità di questa regione, anche da punto di vista culturale ed eno-gastronomico. I salumi tipici calabresi ricoprono sicuramente un ruolo fondamentale e di rilevante importanza, poiché questi prodotti sono ormai conosciuti e apprezzati anche al di fuori del territorio di provenienza, riuscendo addirittura a varcare i confini nazionali e ritagliandosi un buon successo e un notevole apprezzamento anche all'estero.

Chiaramente, per una regione ricca di eccellenze come la Calabria, risulta difficile fare una cernita essenziale dei prodotti proposti poiché ogni singolo prodotto possiede una sua identità e una sua rilevanza nel panorama gastronomico mondiale ma parlando di salumi tipici calabresi, occorre citare i salumi calabresi più conosciuti e identificati addirittura dal prezioso marchio DOP, ovvero: 

La salsiccia calabrese: salume ricavato dall’impasto delle carni rosse della spalla e della sottocostola dei suini insieme alla carne rosa e al lardo, insaccato in budella naturali di suino insieme ad aromi, peperone rosso o peperoncino e sale;

La soppressata calabrese: ogni paese prepara e interpreta con varianti proprie la preparazione del salume nel rispetto di una lavorazione rigorosamente artigianale. La tradizione arbëreshe, ad esempio, adopera per la soppressata bianca (cioè senza peperoncino) solo carne magra, grasso del collo, sale e pepe nero in grani; mentre sul Tirreno cosentino, si utilizzano carne magra della spalla e delle cosce, grasso del collo e, come aromi, sale, pepe rosso piccante in polvere, crema di peperone e vino rosso. La soppressata si presenta in forma cilindrica e leggermente schiacciata;

La pancetta calabrese: salume ricavato dal sottocostato inferiore dei suini che viene sottoposto prima al lavaggio con limone o aceto poi alla salagione, dopodiché una volta dissalata viene aromatizzata e appesa ad un palo per l’essiccazione. La pancetta di Calabria si presenta in due modi o sottoforma di pancetta tesa, ovvero si presenta in forma rettangolare o arrotolata e legata in modo da unire i due estremi al fine da formare dopo l’essiccatura delle fette uniche;

Il capocollo calabrese: ottenuto dalle carni della parte superiore del lombo dei suini, avvolto in pellicola naturale e legato a mano con spago naturale. Alla vista presenta un colore roseo o rosso più o meno intenso, per la presenza di pepe nero o peperoncino rosso macinato.

Salumi calabresi fatti in casa

I salumi calabresi fatti in casa sono una forma di identità e di tradizione tipica del territorio calabrese, perché si tratta di un rito dalle origini antichissime – molto probabilmente affonda le sue radici già ai tempi della Magna Grecia - che ben si mescola alle esigenze e alle necessità del territorio, in particolar modo, alla primaria necessità delle famiglie di approvvigionarsi di una certa quantità di carne di maiale, una tra le poche fonti di proteine presenti nel passato, che avrebbe rappresentato la scorta per tutto l’anno e che avrebbe permesso di essere conservata senza deteriorarsi.

Oggigiorno, quell' impellente esigenza, che poteva fare la differenza fra una vita dignitosa ed una veramente grama, sommata all'avvento dell'emancipazione e del benessere, è venuta meno e per questo motivo, i salumi calabresi fatti in casa, seppur rappresentano una vera eccellenza territoriale, vengono prodotti in minor quantità e da una nicchia di popolazione. Nonostante ciò, risulta essere sempre interessante e intrigante sapere come vengono prodotti i salumi calabresi fatti in casa e come fanno a diventare così buoni, deliziosi e irresistibili, partendo semplicemente dalla carne fresca di maiale. Solitamente, si tratta sempre e solo di semplice curiosità, voglia di mettersi in gioco o anche solo per scoprire le proprie origini, da cui scaturisce il desiderio di ricucire una sorta di legame con la propria terra e con le sue usanze ma in ogni caso, c'è sempre una sorta di accrescimento culturale che nel bene e nel male, modifica il proprio modo di nutrirsi e la scelta dei prodotti da ingerire.

Chiaramente, tutti possono cimentarsi con i salumi calabresi fatti in casa ma bisogna sempre rispettare alcuni semplici criteri che andranno poi a determinare la buona riuscita o meno, del prodotto finale, come ad esempio: la scelta delle carni, la stagione, la fase lunare, l'ambiente, gli strumenti utilizzati, gli ingredienti utilizzati (budelli, sale, spezie varie), il procedimento e infine la stagionatura.

Salumi calabresi online

Oggigiorno, la richiesta di salumi calabresi online è nettamente aumentata perché questi prodotti vengono apprezzati e amati anche fuori dal territorio di appartenenza. Esistono in commercio tanti salumi calabresi, proposti dalla grande e media distribuzione ma è sempre buona norma, affidarsi a produttori o a venditori provenienti proprio dal territorio di origine, per avere la certezza di acquistare dei veri salumi calabresi.

Proprio per questo motivo, nasce l'esigenza, da parte dei consumatori, di poter reperire salumi calabresi online perché solo in questo modo è possibile avere la garanzia e la certezza di portare a casa dei veri salumi calabresi, prodotti e lavorati secondo la vera tradizione calabrese e con materie prime provenienti dal territorio di origine. E solo in questo modo, i produttori e i rivenditori, attraverso la presenza di numerosi siti che vendono salumi calabresi online, proposti proprio attraverso le loro vetrine virtuali, sono riusciti a varcare il territorio calabrese e a raggiungere un mercato sempre maggiore e in costante crescita, guadagnando sempre maggiori consensi e affiliando così numerosi consumatori che dopo un primo ordine e assicurandosi la vera bontà e la genuinità dei salumi calabresi consumati, torna sempre sui suoi passi e provvede ad effettuare nuovi ordini.

Chiaramente avendo una possibilità di scelta molto ampia e variegata, sorge spesso il dubbio inerente a quale sito affidarsi o meno, per comprare salumi calabresi online. Noi suggeriamo come sempre, di affidarsi a siti che propongono salumi calabresi online già certificati e garantiti, che propongono prodotti altamente selezionati, fatti con materie prime di altissima qualità e lavorati in modo artigianale o senza l'aggiunta di conservanti e coloranti, perché solo in questo modo è possibile fare una prima cernita di mercato e accaparrarsi degli ottimi prodotti. Non a caso, i salumi calabresi si contraddistinguono proprio per il loro gusto, il loro sapore e la loro estrema la naturalezza e quindi è giusto scegliere secondo questi criteri.